pirandello_sito

Priverno – Teatro Comunale di Priverno
Sabato 17 gennaio 2015 | ore 21:00
L’UOMO, LA BESTIA E LA VIRTU’

di Luigi Pirandello
Regia Monica Conti

CREDITI
Con Maria Ariis, Stefano Braschi, Monica Conti, Giuditta Mingucci, Antonio Giuseppe Peligra, Andrea Soffiantini, Alessandro Tedeschi e Roberto Trifirò
Regia Monica Conti
Produzione Elsinor

SINOSSI
Il professor Paolino è l’amante della moglie trascurata del capitano di mare Perella, che torna raramente a casa ed evita di avere rapporti fisici con la donna, usando ogni pretesto. La tresca potrebbe durare a lungo e indisturbata ma, inaspettatamente, la signora rimane incinta. Il caso è drammatico, perché il capitano Perella si fermerà in casa una sola notte e il professore trasformerà una madre e moglie virtuosa in una “baldracca da trivio” per riaccendere l’eros del marito. Partendo dal tema del doppio, si mette in luce quel fondo laido, osceno e scurrile che il perbenismo borghese occulta accuratamente e si esalta il ridicolo e lo strazio che deriva dal contrasto immanente tra l’uomo e la bestia che ognuno ha in sé.